Campagna Enel Giro d’Italia

20 marzo 2018

Questa campagna l’abbiamo realizzata in occasione della sposorizzazione dell’Enel Energia al Giro d’Italia . L’agenzia ci contatta con il lay out da realizzare che prevede tre scatti separati da montare insieme in post produzione. Si tratta di uno still life di un contatore con 2 testimonial con le bicilette accanto. Ovviamente decidiamo di scattare tutto all’interno del nostro studio che si presta perfettamente alla realizzazione dello shooting. Dopo aver realizzato lo still life del contatore si procede come sempre con la ricerca dei modelli e delle biciclette che, come da indicazioni del cliente, dovranno essere da corsa ma non troppo, colorate ma non troppo, tecnologiche ma non troppo…. Come sempre succede le difficoltà maggiori in queste tipologie di scatto e riuscire a comprendere le esigenze del cliente. Dopo svariate proposte e dopo il casting finalmente riusciamo a trovare  i modelli e le biciclette che piacciono al cliente. Lo scatto in se non ha niente di particolarmente difficoltoso, i problemi maggiori s’incontrano dopo in post produzione. Scontornare i raggi delle biciclette non è affatto facile, ma per fortuna l’esperienza di anni di lavoro ci ha portato a scattare i soggetti già su di un fondo rosa molto vicino a quello del manifesto definitivo. Si procede poi con la rimozioni di tutti i vari marchi e dei colori troppo invadenti che erano sulle biciclette e la creazione delle ombre sul fondo nel modo più realistico possibile. E’ stato un bel lavoro di fotoritocco sia per tirar fuori al meglio tutti i dettagli del contatore sia per inserire i soggetti accanto, ma alla fine siamo riusciti ad accontentare cliente ed agenzia.

Campagna UIL
In sala di posa con Telecom

    Leave a comment